@romanodeleo #romanodeleo

mercoledì 17 gennaio 2018

Cari ambientalisti animalisti ecologisti bio-eco-compatibili a km 0, siete piú ignoranti delle stesse capre e scartavetrate i maroni come solo quattro zittelle sgallettate disperate riescono a fare, prendendo per il culo milioni di consumatori ebeti e creduloni:
- il bio non esiste, basta una pioggia e le vostre culture sono compromesse
- le leggi mondiali sull´igiene, produzione e sulla conservazione degl´alimenti e delle bevande che favoriscono la grande distribuzione di fatto annullano la freschezza del prodotto
- proteggete gl´animali quando dimenticate che grazie alla sperimentazione su di loro molte malattie umane critiche sono state debellate
- le pellicce sono uno degl´unici capi che proteggono dal freddo intenso fatevene una ragione
- non esistono luoghi salubri, per effetto della circolazione dei venti e delle correnti il nostro pattume é ovunque, studiate caproni!
- gli allevamenti intensivi seppur disdicevoli danno da mangiare ad oltre 7 miliardi di persone, altrimenti faremo la fame e le vostre merde vegetariane mangiatevele voi, fanno schifo e ribrezzo solo a guardarle
- consumate piú voi che le generazioni ante anni ´70 e ve lo dimostro, noi allora agivamo veramente per il bene dell´ambiente:
1) il vetro delle bottiglie lo si riportava nei negozi per il riciclaggio e venivano riutilizzate dopo sterilizzazione ( In Europa del Nord le bottiglie di plastica sono decenni che vengono riciclate e pagate al consumatore)
2) carta e sacchetti si riutilizzavano fino al loro disfacimento e quando inutilizzabili ci si accendeva il fuoco del camino per cucina o scaldare
3) nelle campagne l´umido si riciclava dandolo da mangiare agl´animali
4) per far la spesa non si prendeva l´automobile si andava a piedi
5) non si andava in palestra a fare i fighetti su instagram quindi non consumavamo tonnellate di elettricitá
6) assorbenti e pannolini non esistevano si usavano pezze di stoffa che venivano continuamente lavate e sterilizzate
7) in cucina non esistevano tutti gli optional elettrici che avete oggi, quindi non si consumava elettricitá
8) l´acqua non si comprava si andava alla fontanella con bottiglie di vetro e se la volevi gassata ci mettevi l´idrolitina
9) non si aveva il catering a scuola ci si andava con la schiscetta preparata da nonna o mamma e nessuno si é mai ammalato od a preso virus
10) a scuola c´andavamo e tornavamo a piedi o con i mezzi pubblici, non venivano le mamme con i Suv che inquinano e consumano come dei carri armati
11) non avevamo aggeggi elettronici, computer-smartphone, play-station che consumano ma andavamo ai giardinetti
12) le cartelle e gl´accessori scolastici duravano fino allo sfinimento non si compravano nuovi ogni due per tre o seconda moda
13) ai vestiti ci si metteva le toppe quando erano lisi non si compravano vestiti nuovi alla moda ogni due per tre

e via discorrendo! Pensate che l´elettricitá sia il futuro? Ma come pensate che venga prodotta e con quali rischi enormi per l´eco-sistema, se non addirittura per la razza umana prodotta col nucleare? Vi arriva nelle vostre multi-prese per grazia ricevuta?

Siete convinti di sapere tutto, di aver inventato tutto, me siete ignoranti come le bestie, non avete mai imparato una poesia a memoria, non avete mai preso un libro in mano, pensate che Beethoven, sia un grande cane e che Ugo Foscolo sia il nome di una via e credete comunque di poter dare lezioni dall’alto, ma della vostra crassa ignoranza peró!

E sareste il nostro futuro? Andate a zappar la terra coglioni!
L´Africa é un cesso; e vorrei anche ben vedere dopo che noi Europei c´abbiamo fatto i nostri comodi ed interessi, e continuiamo a farlo nel modo piú becere guadagnando sull´immigrazione, consapevoli di star sfruttando non solo questa gente ma di alienarli nei loro sogni di vita migliore dopo che abbiamo conciato i loro Paesi a pattume, a merda. Si, l´Africa é una merda per chi la conosce bene, é divenuta la discarica delle nostre degenerazioni intellettuali e finanziarie; probabilmente voi rimbecilliti sinistroidi radical-chic che frequentate i resort a 5 stelle nel continente africano, non avete mai visto la vera veritá dell Africa e di come sia stata stuprata.
Si l´Africa é una merda come tutti i Paesi che hanno conosciuto le invasioni barbariche Europee in nome di Dio e del Dio Danaro, ed ora siete persino riusciti a far divenire una merda l´Europa.
E come se questo non bastasse ora subiscono pure l´influsso della Religione Mussulmana, che, ove attecchisce, rade al suolo ogni qualsiasi singulto di libertá.
Quelli che vengono qui sono il prodotto del nostro degrado, merda allo stato puro, con la quale noi ci facciamo montagne di merda di soldi, e proprio voi ne approfittate, sinistri e cattolici altrettanto di merda, per poi pure far la morale, ma andate a ranare coglioni!

lunedì 15 gennaio 2018

Piú osservo e leggo i Cattolici e piú me ne nauseo. Falsi come Giuda, ipocriti e bigotti stretti nella loro borghese consuetudine, ignoranti come delle capre il Popolino Bue che s´ammalió e si prostró della predicazione dei sensi di colpa dell ´opulenta Chiesa Occidentale che li ammanettó per ricchezza. Fate ribrezzo stomachevole, vi riempite la bocca ricca di nefandezze per lavarvi immaginari peccati che son consuetudine ed indole dell´essere, prostrandoVi a Sacerdoti scelti da altri fallibili uomini, elargite sempre per senso di colpa, sempre meno, ma non degnate di uno sguardo il vostro vicino bisognoso. Siete semplicemente la merda dell´umanitá tanto quanto quei Sacerdoti conniventi ed accondiscenti ad una stortura delle Parole di Cristo, pur di sopravvivere in ricchezza ed in agiatezza. Vomito!
https://www.facebook.com/IlSacrestanoImbruttito/

domenica 14 gennaio 2018

#wien #kurz Österreicheches Volk ich bitte euch, nichts dieser Töne, achtet nicht auf zwanzigtausend Linke, schauen Sie auf mein Land, Italien, wie es von der radikalen, schlichten Linken , gut denkend, gutmütig, zerstört wurde.
Wir, Wiege der Zivilisation und Kultur sind wir ein Land der Dritten Welt geworden, weil die Linke hat unser schönes Land gewaltsam vergewaltigt, und dank der Französisch, die gegen Gaddafi kämpften, wer der einzige war, der diese Masse barbarischer und gewalttätiger Migranten zurückhielt.
Ich habe selbst weg von meinem Land zu bekommen hatte, und ich halte mich für eine intellektuelle und professionelle Flüchtling, wir Italiener nicht mehr Rechte haben, jetzt alles um die Migranten dreht, weil es für Kommunisten Katholiken, eine der großen Geschäft geworden ist.
Ich fürchte, der von Pierpaolo Pasolini angekündigte kulturelle Genozid ist endlich vollbracht; Italien von Accattone, obwohl verzweifelt, existiert nicht mehr, es gibt eine dumpfere Verzweiflung, in der sogar die letzten Schimmer der Schönheit ihren letzten Atemzug ausgeatmet haben.
Österreichisches Volk, Sie müssen wählen, um Ihr Land vor diesem Delirium zu schützen, aus dem vereinten Europa herauskommen, es kann nicht existieren, wie es entworfen wurde, wir Europäer sind verschiedene Völker für Kultur und Traditionen, wir können leicht koexistieren, wir sind nicht wie die USA , wo es von homogenen europäischen Völkern grundlegend in die Zeit eingedrungen ist.
Denken Sie gut darüber nach, bevor Sie Ihr wunderbares Land in die Hände der europäischen Linken lassen, die uns zu der absoluten kulturellen Degradierung führen.
Vor ein paar Jahrhunderten hat Europa mit den Kreuzzügen reagiert, jetzt beherrschen sie unser Zuhause.
Die neuen Rechte haben nichts mit dem Faschismus oder dem Nationalsozialismus zu tun, sie sind leider die einzige Ressource in dieser politischen Landschaft des oberflächlichen europäischen Deliriums.
#kufstein

giovedì 11 gennaio 2018

#118 #prontosoccorso morire d'infarto perché un' #ambulanza è bloccata dal #maltempo è una vergogna italica, quando abbiamo elicotteri militari e delle Forze di Polizia abilitati al volo notturno ed a volare in qualsiasi situazione. Altrettanto vergognoso che selezionando i numeri d'emergenza si venga rimpallati tra le varie Forze, perdendo minuti preziosi, dovendo ripetere il bisogno di soccorso.
Senza contare l'impreparazione del 118 incapace di gestire situazioni complesse coadiuvando Esercito, Protezione Civile, Anas etc. vedi strage di Rigopiano.
I mezzi ed i professionisti ci sono ma i nostri amministratori mediocri li utilizzano per far multe anziché salvare vite umane. Nel Nord-Europa quando chiedi aiuto dopo 5 minuti ti trovi elicottero, polizia, ambulanza e vigili del fuoco sotto casa in qualsiasi condizione meteo.

martedì 9 gennaio 2018

Giovani! E se ne avete le possibilità ed il coraggio andate via dall'Europa, essa è oramai vetusta, implodera' su se stessa a breve, sotto il peso della superficiale imbecillità cronica che l'assilla dal dopoguerra ad oggi.

Giovani, andate via dall'Italia, andate via se potete! Non avete più ne passato, ne presente, ne tanto meno un futuro. L'italia è marcia dentro e dal dopoguerra ad oggi nulla è cambiato e niente cambierà mai. Il nostro Paese è ostaggio di mediocri, pussillanimi e quaqquaraqua!